ULTIMO DOCUMENTO INSERITO: ven 26 febbraio 2021

Ammissione al patrocinio a spese dello Stato anche per l'assistenza nel procedimento di mediazione obbligatoria

Il Tribunale di Firenze (Dott.ssa L. Breggia) ha emesso un'importante ordinanza che ha riconosciuto il diritto della parte ad essere ammessa al patrocinio a spese dello Stato anche per l’assistenza nel procedimento di mediazione quando quest’ultimo è previsto come obbligatorio. (ordinanza)
download
La presentazione da parte dell’avvocato sospeso del preventivo per l’incarico, costituisce violazione deontologica (Cass., Sez. Un., 4 febbraio 2021, n. 2607)

La Suprema Corte a sezioni unite si è occupata della posizione dell’Avvocato il quale, sospeso … [leggi]

download
La competenza a decidere sull’istanza di ricusazione del giudice (Cass., Sez. Un., 13 gennaio 2021, n. 461)

Nella sentenza in commento le Sezioni Unite della Corte di Cassazione ribadiscono che sull’istanza di … [leggi]

download
Interpretazione del concetto di “grave scorrettezza” dei comportamenti di un magistrato (Cass., Sez. Un, 30 dicembre 2020, n. 29823)

Nel sanzionare i comportamenti dei magistrati la nozione di “grave scorrettezza” cui fa riferimento la … [leggi]

download
Nel processo civile le liquidazioni dei compensi in favore dello Stato e del difensore della parte ammessa al gratuito patrocinio non devono necessariamente coincidere (Cass., Sez. II, 19 gennaio 2021, n. 777).

Con la presente sentenza la Corte di Cassazione conferma un proprio ormai consolidato orientamento in … [leggi]

download
Decadenza dal patrocinio a spese dello Stato: la nomina del nuovo difensore non è espressione di volontà di revoca del precedente mandato (Cass., Sez. II, 15 dicembre 2020, n. 28605)

La sentenza in commento trae origine dal ricorso presentato da un Collega che lamentava la … [leggi]

download
Se il compenso è concordato, non si applicano né le tariffe forensi né il criterio dell’importanza dell’opera (Cass., Sez. II, Ord., 4 febbraio 2021, n. 2631)

La sentenza in commento trae origine dalla domanda giudiziale, formulata da un cliente nei confronti … [leggi]

download
Sulla sentenza resa ex art. 281 sexies c.p.c.: errori materiali e legittimità della predisposizione della bozza da parte del relatore, nonché sulla rilevanza dei motivi di fatto e di diritto posti a sostegno della decisione, a fronte della eccezione di mancata corrispondenza tra chiesto e pronunciato (Cass., Sez. II, Ord., 26 gennaio 2021, n. 1616)

Con la pronuncia in esame la Corte di Cassazione ha potuto, in primo luogo, ricordare … [leggi]

download
L’ammissione al patrocinio a spese dello Stato ha efficacia retroattiva, pertanto, i relativi effetti decorrono dalla data di presentazione della domanda (Cass., Sez. VI, Ord., 9 febbraio 2021, n. 3050)

L’ordinanza in esame, pronunciata dalla Corte Suprema di Cassazione in materia di patrocinio a spese … [leggi]

download
Compenso negato se l’avvocato non dimostra l’effettivo svolgimento dell’attività difensiva (Cass., Sez. VI, Ord., 22 gennaio 2021, n. 1421)

Con la pronuncia in oggetto la Corte di Cassazione ha affrontato il tema della corresponsione … [leggi]

download
Non sempre è nulla la citazione in caso di errata indicazione della data dell’udienza (Cass., sez. VI, Ord., 18 gennaio 2021, n. 709)

La nullità della citazione per omessa indicazione dell’udienza di comparizione si verifica solo nel caso … [leggi]

download
Pagamento dei compensi dell’Avvocato: si applica sempre il rito speciale ex art. 14 D.Lgs. 150/2011 anche se i compensi sono stati preventivamente quantificati con il cliente (Cass., Sez. VI, Ord., 14 gennaio 2021, n. 496)

Il presente giudizio di Cassazione nasce da un regolamento di competenza sollevato davanti al Tribunale … [leggi]

download
La mancanza della fonoregistrazione dell’interrogatorio reso via Skype non determina l’inefficacia della misura cautelare (Cass. Pen., Sez. III, 8 febbraio 2021, n. 4773)

Respingendo il ricorso proposto dall’indagato avverso l’ordinanza resa da Tribunale del riesame competente, la Corte … [leggi]

download
Non è diffamatoria la condotta dell’avvocato che si limita a criticare l’operato di un collega, usando un linguaggio tecnicamente corretto e non trasmodando in un attacco diretto alla persona (Cass., Sez. V Pen., 4 gennaio 2021, n. 61)

Con la sentenza in commento la Suprema Corte torna a pronunciarsi sul bilanciamento tra il … [leggi]

download
Nessuna norma impone all’avvocato di avere uno ‘studio’ per esercitare la professione (Cons. Stato, Sez. V, 21 gennaio 2021, n. 653)

Con la recente sentenza n. 653 del 21 gennaio 2021, il Consiglio di Stato, argomentando … [leggi]